Tre in partenza, due in arrivo all’Inter!

L’Inter potrebbe essere stata eliminata dalla Champions League e lasciata senza impegni europei per il resto della stagione, tuttavia l’anno resta molto importante. La squadra di Conte sta lottando per il titolo in Italia e vuole tanto quanto vuole arrivare al titolo. I nerazzurri cercano da diversi anni di tornare al successo. Si stanno compiendo sforzi e investimenti e il 2021-2021 sarà l’anno principale. Un anno in cui l’Inter cercherà con tutti i mezzi di mettere in atto l’ambizione e tornare campione.

Per ora, sembra essere in grado di fare proprio questo. Si è classificato secondo in classifica con 33 punti in 14 partite. L’unica squadra a batterlo è il Milan, che ha accumulato 34 punti. Ci sarà una grande battaglia in Italia e l’Inter vuole essere quella che alla fine riesce a sorridere.

Per raggiungere il grande obiettivo, la squadra prepara i rinforzi. Un supporto che rafforza la squadra e la rende più competitiva. Antonio Conte ha già dato i suoi suggerimenti. Ha individuato i due calciatori che voleva e la squadra era pronta a portarli al Milan. Questi sono nonno Gomez dell’Atalanta e Rodrigo de Paul dell’Udinese. Entrambi i giocatori sono vicini all’Inter e possono offrire tante soluzioni per il centrocampo. È qui che Conte crede ci siano margini di miglioramento. Tre in partenza, due in arrivo all'Inter!

Loro stanno arrivando E le vendite

Ma affinché questi trasferimenti avvengano, devono esserci anche delle vendite. I nerazzurri cercheranno di sbarazzarsi di alcuni contratti che pesano sui soldi e non vengono proposti all’interno delle quattro linee del campo. Secondo i rapporti, si tratta di Media Christian Eriksen, Raja Nainggolan e Matthias Vecino. Anche per loro le cose sono chiare e, inaspettatamente, verrà trovata una soluzione per lasciare il club.

READ  Il programma completo delle "16" di UEFA Champions League - news - news

Written By
More from Elpidio Greco

Roberto Mancini, Direttore per l’Italia, visita il Dubai Sports Council

Il regista italiano Roberto Mancini (al centro) è in piedi con una...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *