SpaceX sta testando il lancio del Falcon 9 per la sesta volta in cinque settimane

SpaceX lunedì ha lanciato un razzo Falcon 9 sulla rampa di lancio della Cape Canaveral Aerospace Force Station in Florida, dove ha sparato un lanciatore che pre-registra l’uscita del volo e ha superato un ostacolo prima del decollo alla fine di questa settimana con il prossimo lotto di Starlink Satellite Internet .

Il missile 70M (70M) ha acceso nove motori principali Merlin 1D lunedì alle 19:05 ET (2305 GMT) sulla piattaforma 40 a Cape Canaveral. I motori sembrano funzionare per alcuni secondi, generando un filo di scarico dalla fossa delle fiamme nel complesso di lancio costiero.

Gli stabilizzatori hanno mantenuto il missile da 1,2 milioni di libbre fissato a terra per tutto il periodo di tiro, una misura standard prima di ogni lancio del Falcon 9.

SpaceX ha omesso un test di fuoco statico prima di oltre la metà delle sue missioni Falcon 9 quest’anno. Lo scatto di prova è stato una parte standard di tutte le missioni SpaceX per la maggior parte della storia dell’azienda. Ma prima delle riprese fisse di lunedì, solo cinque dei 15 lanci di Falcon 9 di quest’anno includevano lanci di test pre-lancio.

L’azienda ha registrato un calo dei test antincendio statici con una velocità di fuoco più elevata. La missione di mercoledì sarà il lancio del 16 ° Falcon 9 il 1 ° gennaio, l’inizio più veloce di qualsiasi anno con un missile orbitale negli Stati Uniti. Fermare un fuoco fisso può ridurre il tempo tra i lanci sulla stessa piattaforma fino a pochi giorni.

Il team di lancio di SpaceX ha caricato il Falcon 9 con motori a cherosene ad ossigeno liquido, condensati e super raffreddati che sono stati avviati circa 35 minuti prima del lancio di prova lunedì sera. Al termine del test antincendio statico, gli ingegneri di SpaceX hanno pianificato di svuotare i serbatoi di carburante e valutare i dati del missile per garantire che tutti i sistemi funzionassero correttamente.

READ  "Il nuovo ceppo del virus Corona potrebbe essere trasmesso attraverso l'Europa"
Il razzo a 9 motori di SpaceX Falcon ha lanciato il suo primo stadio sulla piattaforma 40 mesi di sera. Credito: Stephen Clark / Spaceflight Now

Se tutto va bene, SpaceX darà il via libera per continuare i preparativi per il decollo mercoledì alle 14:59 EST (1859 GMT), con il prossimo lotto di circa 60 satelliti per la rete Internet Starlink dell’azienda.

C’è una probabilità del 90% di tempo accettabile per un lancio del Falcon 9 mercoledì pomeriggio, con cielo prevalentemente soleggiato, temperature calde e prevedibili venti favorevoli, secondo le previsioni del 45 ° squadrone meteorologico della US Space Force con sede a Patrick Space Force. . Ci sono poche possibilità che il cumulo si muova lungo la traiettoria di volo di un razzo Falcon 9 al momento del lancio.

SpaceX prevede di far atterrare un Falcon 9 riutilizzabile su una nave “di sola lettura” delle dimensioni di un drone nell’Oceano Atlantico.

SpaceX VI Falcon 9 sarà lanciato in meno di cinque settimane, un periodo intenso iniziato con il lancio della capsula Crew Dragon il 23 aprile, con quattro astronauti a bordo in una missione di sei mesi alla Stazione Spaziale Internazionale.

Da allora, SpaceX ha lanciato altri quattro razzi Falcon 9, ognuno dei quali trasporta satelliti Starlink a banda larga. una società Ultimo incaricoIl 15 maggio, ha trasportato 52 veicoli spaziali Starlink e due carichi utili per Capella Space, una società di telerilevamento radar e piccolo produttore di satelliti Tyvak.

Il lancio di mercoledì del Falcon 9 – il 119 ° volo del Falcon 9 dal lancio dell’auto nel 2010 – seguirà un percorso simile al recente lancio di Starlink. Il missile devierà a nord-est della Florida Space Coast e lancerà 60 satelliti Starlink in circa un’ora dopo il decollo.

READ  La luna potrebbe anche essere responsabile del riscaldamento globale della Terra

Una volta in orbita, i satelliti dispiegheranno pannelli solari e attiveranno le loro unità ioniche per manovrare in orbita operativa a un’altitudine di 550 km sopra la Terra con una pendenza di 53 ° rispetto all’equatore, dove si uniranno alla flotta di trasmissione ad alta velocità Starlink . Segnale Internet a bassa latenza per utenti di tutto il mondo.

Con il lancio di mercoledì, SpaceX lancerà il satellite Internet 1737 Starlink a maggio 2019, inclusi prototipi e veicoli spaziali morti che non sono più operativi. Il volo di questa settimana eleverà la costellazione energetica di SpaceX Internet a oltre 1.600 veicoli spaziali.

Quale – quale Annalisa Lowe, Jonathan McDowellEgli osserva, un rispettato astronomo e osservatore dell’attività spaziale, che SpaceX ha avuto 1.574 satelliti Starlink in orbita da lunedì, con 933 veicoli spaziali in funzione, oltre a centinaia di altre manovre per le loro posizioni finali nella costellazione.

La rete Starlink è la più grande flotta di satelliti della storia e SpaceX sta aggiungendo altri veicoli spaziali per espandere la costellazione e fornire servizi Internet globali. SpaceX, fondata e gestita dal miliardario Elon Musk, offre attualmente servizi Internet temporanei tramite satelliti Starlink ai consumatori che si sono iscritti a un programma di test pilota negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Germania, Nuova Zelanda, Francia, Austria e Olanda.

SpaceX ha ricevuto l’approvazione normativa dalla Federal Communications Commission per lanciare e gestire fino a 12.000 satelliti relay su Internet.

Invia un’e-mail all’autore.

Segui Stephen Clark su Twitter: Includi un tweet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *