Skriniar torna in difesa. Fermati da Hakimi, c’è il Darmian. Lukaku in panchina

L’ultimo ostacolo prima di una pausa che, per ragioni note, rischia di essere meno silenziosa di quanto dovrebbe essere indipendentemente dall’esito della giornata. Presentata la delusione per la sconfitta in UEFA Champions League contro il Real Madrid Inter Antonio Conte Questo potente ruolo si conclude ad inizio autunno con una sfida al Gewiss Stadium di Bergamo, dove sarà anche un brutto ospite per l’Atalanta dall’ultima tournée europea, maltrattata in casa dal Liverpool, e desiderosa di un riscatto immediato. La partita che Conte ha dovuto affrontare con un grandissimo numero di incognite, appesa come una spada di Damocle quasi fino all’inizio del match: Restauro Romelu Lukaku, che sarà in panchina, E disponibilità in casi estremi Roberto Gagliardini e Yunot Rado, I cui recenti esami hanno risolto dubbi su un possibile ritorno di positività nel Covid-19, per affrontare un’assenza Andrea RanocchiaE il Alexander Kolarov e Daniel Badilly, Oltre a quanto ormai quasi cronico, oggetto di reciproche accuse da parte del tecnico D. Stefano Sensi. Gagliardini non entra negli 11 di partenza, come sarà Marcelo Brozovic accanto a Arturo Vidal con Niccol Barrilla Dietro gli sposi Alexis Sanchez – Lotaro Martinez. a destra, Achraf Hakimi Partirà dalla panchina sostituita Matteo Darmian Con Ashley Young È l’opposto nell’altra corsia. Milan Scriniar si riprende la maglia da esordiente Tra più di un mese formeranno il trio difensivo Stefan de Frigg E il precedente Alessandro Bastoni. Diversi i problemi di indisponibilità anche a Gian Piero Gasperini, Chi dipende dal bambino Matteo Ruggeri Nella corsia di sinistra cioè Christian Romero Rimpiazzare Jose Luis Palomino. Ruslan Malinovsky Lavorerà dietro gli sposi Papu Gomez – Tabacco Zapata. Arbitro di calcio d’inizio I doveri di Daniel Ore 15: seguiteci su FcInterNews.it Questa sfida per tutti i nerazzurri con il nostro testo diretto.

READ  Un salto da feriti e morti, ci avviamo verso altre chiusure, oggi, nuove regole. Calabria: "Riprenderemo"

Di seguito le rosa ufficiali dell’Atalanta Inter:

Atalanta (3-4-2-1): 57 Sportillo; 2 Toloi, 17 Romero, 19 Djimsiti; 33 Hateboer, 11 Freuler, 88 Pasalic, 40 Ruggeri; 10 Gomez, 18 Malinovsky; 91 zapata.

Sul sedile: 31 Rossi, 95 Golini, 4 Sotalo, 7 Lammers, 9 Morell, 26 Mojica, 27 Depauli, 32 Pesena, 42 Scalfini, 59 Mirchuk, 72 Ilich, 79 Diallo.

AllenatoreA cura di: Gian Piero Gasperini.

All’interno (3-4-1-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian, 77 Brozovi, 22 Vidal, 15 Young; 23 Barilla; 7 Sanchez, 10 Laotaro.

Sul sedile: 35 Stankovic, 97 Rado, 2 Hakimi, 5 Galliardini, 9 Lukaku, 14 Perisic, 24 Eriksen, 33 D’Ambrosio, 42 Moretti, 44 Nainggolan, 99 Pinamonti.

Allenatore: Antonio Conte.

Regola: Doveri. Aiutanti: Longo – Del Giovan. Quarto funzionario: Gersine. Dove: Mariani, assistente di Bindoni.

More from Anatolio Ossani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *