Ricerca sul Tirolo storico – Südtirol News

Oltre il confine

Mercoledì, 04 novembre 2021 | 12:33

Bolzano / Innsbruck / Trient – Il progetto Historegio inserisce nuovi dialetti nella cooperazione storica regionale delle tre università Euregio: dal 2018 un team di storici a Innsbruck, Bolzano e Trento ha indagato vari aspetti della storia storica del Tirolo. Il primo obiettivo è anche trasmettere la storia a un pubblico più ampio interessato alla storia.

Nell’ambito del progetto Historegio Cross Border, negli ultimi anni sono state organizzate numerose iniziative di ricerca e formazione. I temi di un totale di tre progetti di ricerca spaziano dall’indagine sui processi di nazionalizzazione in diverse parti del Tirolo alle interazioni tra conoscenza tecnologica e progresso economico nell’era industriale alla questione dell’incorporazione dell’Alto Adige nello stato italiano dopo la prima guerra mondiale e in Italia dopo il 1918 alla divulgazione del “Südtirolbilder”. Il 7 novembre 2021 si terrà presso l’Università di Innsbruck un workshop online sul tema “Tirolo / o 1919/20. Purtroppo il pubblico non può accedervi a causa della crisi Covid” presso l’Università di Innsbruck. Nazionalità, nuove frontiere e sviluppi tecnologici ”. Vengono presentati i primi risultati del progetto e vi partecipano noti storici dell’Austria, dell’Italia e del Tirolo.

Il secondo obiettivo del lavoro del progetto è tradurre importanti studi di storia regionale in un’altra lingua. Nell’ambito del Progetto Historegio è stata tradotta in tedesco la pubblicazione “L’impero asburgico” dello storico trentino Marco Bellabarba, edita da Il Mulino, (“Impero asburgico 1765-1918”). Studia all’ombra della guerra. Storia del Tirolo 1918-1920 del Direttore del Centro di competenza per la storia regionale della Libera Università di Bolzano Oswald-Oberger è ora anche intitolato “All’ombra della guerra”. Storia del Tirolo 1918-1920 “Disponibile in italiano. La terza pubblicazione sarà“ Storia dell’Alto Adige ”, edito nel 2019 da CH Beck Verlag a Monaco, che sarà tradotto in italiano da Brigitte Mazol e Rolf Stinger.

READ  Raffaele Annecchino ora sovrintende alla rete 10

Oltre alle varie iniziative di ricerca storica regionale intraprese nell’ambito del progetto, Historegio si concentra anche sulla trasmissione della storia del paese a un pubblico storicamente interessato. Nell’ambito dell’iniziativa digitale “Fonte del mese”, chiunque sia interessato può avere una panoramica delle attività di ricerca del personale del progetto. Un totale di 23 contributi sviluppati finora nell’ambito del progetto “Fonte del mese” possono essere visualizzati nella home page del progetto (https: // historyegio. europaregion.info) A disposizione.

È prevista una conferenza finale nell’autunno del 2021 e numerose pubblicazioni saranno completate come altre iniziative. Il progetto Historegio nasce dalla collaborazione tra il Centro di Competenza Historegio di Storia Regionale della Libera Università di Posen (Oswald Oberger), l’Istituto di Storia dell’Università di Innsbruck (Gonda Barth-Scalmani, Brigitte Mazul), il Dipartimento di Economia dell’Università di Trento (Andrea Leonardi) e l’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino.

Da: Baba

More from Cirillo Buratti

Consolidamento dei pagamenti: vantaggi, svantaggi e sfide

Marco Fava General Manager presso CleverAdvice, Fornisce un resoconto accurato e dettagliato...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *