Real Madrid-Inter, 2-1, 48 minuti: errore di Hakimi, cartellino giallo per Mendy

Real Madrid-Inter 2-1 (25 ‘Benzema (a destra), 33’ Sergio Ramos (a destra), 35 ‘Lautaro Martinez (a destra).

Di seguito il testo diretto di Real Madrid-Inter (Premi F5 per aggiornare la pagina)

51 ‘- Varan è sceso da Perisic, punizione per il Real.

49 ‘- Dopo aver sviluppato un rigore, Vidal Lautaro blocca, poi un tiro di Bastogne viene respinto.

48 ‘ – Un fradicio odioso interferisce con Hakimi, Questa volta la turbina fischia e avverte i francesi.

47 ‘- Benzema nasconde palla a tutta la difesa, poi l’Inter riesce a trovare la situazione.

—–

22.02 – Al via il secondo tempo per l’Inter: parti!

22.00 – Inter torna in campo dialoga con Young Hakimi. Entra davvero poco dopo.

intervallo: Partita dura già ieri sera, ma l’Inter, dopo la prima tappa del match dove tenevano discretamente il punto, ha deciso di diventare un harakiri, o meglio Harakimiri: perché è proprio perché è il meraviglioso ex della sera che fa il bastardo lanciando involontariamente Benzema Non poteva fare a meno di gioire e segnare. Otto minuti dopo, Sergio Ramos ha dato un altro test della sua specialità, un colpo di testa, segnando 2-0. L’Inter però non si arrende e dopo poco Lautaro Martinez fornisce un passaggio decisivo di Niccol Barrilla, rimettendo i nerazzurri sulla buona strada.

——-

45 ‘- Il primo tempo si chiude senza rimbalzi! Vero riposo davanti all’Inter 2-1!

44 ‘ – ha ammonito Vidal, partita complicata per il Cile.

40 ‘- Vidal commette fallo su Casemiro, punizione pericolosa per il Real Madrid.

L’obiettivo di Lotaro: Bel pallone di Parrilla, di tacco l’argentino che trova il punteggio esatto per pugnalare Courtois. L’Inter torna in superficie.

READ  Decidono Jorginho e Berardi. Azure è a un passo dalla Final Four

35 ‘- Joule Joule GOOOOOOOOOOOOOOLLL DELL’INTEEEEEEEEEERRRRRRRRRRR !!! LAUTAROOOOOOOOOOOOOOOOO MARTINEEEEEEEEEEZZZZZZZZZZ !!!

34 ‘- Sergio Ramos trova il 2-0! Colpo di testa da corner, la sua specialità, dopo un de frig plant: il capitano della meringa rappresenta il raddoppio.

33 ‘- Caduta libera di Hazard che trova però l’ostacolo di Handanovic, corner del Real.

29 ‘ – Parrilla Doubtful Cross, un campanile che termina comodamente tra le braccia di Courtois.

25 ‘- Gol del Real Madrid! Benzema! Follia difensiva, il passaggio all’indietro di Hakimi viene sbilanciato da Mindy che diventa un passaggio decisivo per Benzema che salta su Handanovic e si appoggia comodamente a una porta incustodita.

25 ‘ – Hakimi viene mandato da Damprosio, cross molto forte che finisce.

23 ‘- Cambio davanti, Vasquez in mezzo per Benzema che si appoggia a Valverde che si trascina a terra schiacciato: palla che oscilla sopra la traversa.

22 ‘ – Lo spunto di Hakimi che, nel momento in cui entra nella regione, perde una contraddizione con il regolare Mindy of Turbine.

21 ‘ – Cross da destra, D’Ambrosio non mette la lente d’ingrandimento al volante per Handanovic che però controlla.

19 ‘ Lo scontro Hakimi-Mendy è ancora sul campo.

17 ‘ Costruire dal basso è un po ‘pericoloso per l’Inter, ma è riuscita a superare la prima linea di pressione.

14 ‘- Vidal! Un superbo tiro da fuori del Cile, colpisce la palla alle spalle di Courtois.

13 ‘ – Tentativo remoto di Kroos, Handanovic al sicuro nel pugno.

10 ‘- Lotaro! Ottimo lavoro per il toro ma un calcio debole, Courtois spinge di nuovo a terra.

READ  "Come sono belle le palle di Natale." Frost Gregoraci - Libero Quotidiano

10 ‘- Il lavoro pericoloso dell’Inter! Invece di calciare, Perisic preferisce dribblare Courtois e servire in mezzo a Parrilla testa a testa, palla che sputa la traversa.

9 ‘ Varane prova a lanciare Asensio, palla troppo profonda e finisce in fallo laterale.

7 ‘ – Un altro tentativo questa volta di Valverde, palla poco alta.

6 ‘ Un’altra palla pericolosa di Asensio in mezzo, Bastoni libera. Real Madrid in pressione.

5 ‘ – Cross pericoloso dalla destra, la difesa nerazzurra riesce a spazzarlo via.

4 ‘- Handanovic alza il calcio d’angolo su tiro di Asensio di Hazard, che gioca un match facile per raggiungere l’area.

3 ‘ Vázquez usa il suo corpo per impedire a Young di raggiungere la palla e lanciare una rimessa per il Real.

——

21.01 L’inizio per il Real Madrid: via!

20.57 Il risultato di Kiev, dove il Borussia Monchengladbach ha battuto lo Shakhtar Donetsk 6-0, ha reso questa partita ancora più importante per entrambe le squadre, che ora stanno entrando nello stadio.

20.55 – La differenza nel tunnel degli spogliatoi inizierà presto.

——

tavolo
Real Madrid-Inter 2-1
Segni:
25 ‘Benzema (a destra), 33’ Sergio Ramos (a destra), 35 ‘Lautaro Martinez (primo).

Real Madrid: 1 Courtois 17 Vasquez, 5 Varane, 4 Sergio Ramos, 23 Mindy; 15 Valverde, 14 Casemiro, 8 crossover; 11 Asensio, 9 Benzema, 7 Hazard.

Sul sedile: 13 colori, 26 Altube, 10 Modric, 12 Marcelo, 18 Jovi, 20 Vinicius, 22 Isco, 24 Mariano Diaz, 25 Rodrigo, 40 Santos.

Allenatore: Zinedine Zidane.

Dentro: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 77 Brozovi, 22 Vidal, 15 Young; 23 barili 10, Lotaro Martinez, 14 Perisic.

Sul sedile: 27 Padelli, 35 Stankovic, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 24 Eriksen, 36 Darmian, 37 Skriniar, 44 Nainggolan, 99 Pinamonti.

READ  GF Vip, data finale spostata. Signorini: "Difficile dirlo ai concorrenti"

Allenatore: Antonio Conte.

Regola: Turbine (Francia). Aiutanti: Dacci – Gringore. Quarta sentenza: Schneider. Dove: Letexier, aiutante Brisard.

NB
Ammonite:
Vidal (I), Mindy (I)
angolo: 3-0

More from Anatolio Ossani

Orari più lunghi e ristoranti attivi

Anche se alcuni virologi sperano già, sarà difficile per me Governo Può...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *