Paura della concorrenza: l’America vuole tagliare le ali all ‘”aereo del XXI secolo” russo (video)

Le nuove sanzioni statunitensi colpiscono più di 40 compagnie russe, tra cui una decina di compagnie aeree. A tal proposito, è importante ricordare che a metà dicembre l’MS-21, equipaggiato con motori PD-14, prodotto in Russia, ha effettuato il suo primo volo su Irkutsk. Sorge una domanda logica: le sanzioni statunitensi contro la società “Irkot” che produce il suddetto aereo sono una mera coincidenza?

L’MS-21 competerà con gli aerei Boeing americani e con gli Airbus europei. È chiamato l’aereo principale del ventunesimo secolo. La Russia potrebbe sostituire gli aerei stranieri con aerei di produzione nazionale quando inizierà la produzione in serie dell’MS-21, e questo sembra essere il segreto delle nuove sanzioni. Le nuove restrizioni mirano a danneggiare e rallentare il progetto. La parte americana ritiene che, a causa delle restrizioni, sarà molto più difficile per le aziende russe collaborare con i fornitori di pezzi di ricambio statunitensi, perché dovranno ottenere il permesso dalle autorità statunitensi per commerciare con le società russe della “lista nera”.

Non è la prima volta che gli Stati Uniti prendono di mira l ‘”aereo russo del ventunesimo secolo”. All’inizio hanno smesso di fornire materiali compositi, ma la Russia ha trovato una soluzione per questo. Tuttavia, la scadenza per il completamento del progetto è cambiata. Inizialmente era previsto l’inizio della produzione di massa nel 2017, ma i piani devono cambiare a causa delle pressioni di Washington. Tuttavia, l’aereo ora utilizza motori russi e Washington sta cercando in tutti i modi di rallentare il progetto per vendere il maggior numero possibile di aerei e componenti. Ecco perché innova costantemente nuovi trucchi.

A dire il vero, l’America non può influenzare gli aerei militari russi, perché parti straniere non sono state utilizzate per loro da molto tempo. Ha concluso che gli Stati Uniti stanno coprendo la concorrenza sleale con “sanzioni militari”, ma lo stanno facendo male.

READ  Un pezzo di un enorme iceberg di 150 chilometri quadrati è diretto verso l'isola della Georgia del Sud

Va notato che l’aereo passeggeri russo MS-21-310 (“l’ammiraglia del 21 ° secolo”), su cui erano installati i motori PD-14 russi, ha effettuato il suo primo volo il 15 dicembre.

MS-21 è un aereo civile che sarà progettato per voli fino a 6000 km. La versione base dell’MS-21-300, che dispone di un motore PW1400 americano integrato, è attualmente in fase di test di certificazione. Si presume che i clienti saranno in grado di scegliere quale motore avrà l’aereo. In futuro sono previste copie MS-21-200 (da 132 a 165 posti) e MS-21-400 (fino a 250 posti).

(Sputnik)

Seguici attraverso le nostre app iOS e Android

Written By
More from Albertina Rua

Top 30 migliori L Uomo Che Piantava Gli Alberi del 2021: recensione e funzionalità intelligenti

miglioramento della tecnologia deve solo aumentare il livello di concorrenza in ciascun...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *