Notizie Covid-19 dalle nazioni sciistiche europee

Sono state annunciate nuove chiusure in Italia e Austria, ai turisti britannici è vietato viaggiare in Svizzera e la Svezia ha annunciato ulteriori regole sulle maschere facciali. I resort stanno aprendo in Francia anche se gli impianti di risalita non possono essere utilizzati. nuovo

a Austria Il governo ha detto che il paese entrerà in un terzo blocco subito dopo Natale.

Dal 26 dicembre i negozi non essenziali saranno chiusi e la circolazione sarà limitata fuori dalle case.

Il movimento sarà limitato a cose come l’acquisto di cibo o l’esercizio.

Le regole su come gli sport all’aria aperta, incluso lo sci, sono consentiti saranno lasciati alle autorità locali per determinare.

Ti aggiorneremo sulle stazioni sciistiche non appena i dettagli diventeranno più chiari.

“Abbiamo deciso di trascorrere il Natale come previsto, ma poi abbiamo rafforzato nuovamente le misure”, ha detto il cancelliere austriaco Sebastian Kurz.

Ha detto che le misure erano “l’unico modo possibile per riaprire il turismo, la vita culturale, i ristoranti e i caffè durante l’epidemia, evitando che i numeri esplodessero di nuovo”.

Stubai, Tirolo, Austria

Italia Imponi un blocco a livello nazionale per la maggior parte del periodo di Natale e Capodanno.

Gli italiani potranno viaggiare solo per motivi di lavoro, salute o emergenza tra il 24 e il 27 dicembre, il 31 dicembre e il 3 gennaio e il 5-6 gennaio.

Il premier italiano Giuseppe Conte ha detto che “non è stata una decisione facile”.

“I nostri esperti erano molto preoccupati che ci sarebbe stato un salto nelle questioni durante il Natale … quindi abbiamo dovuto agire”, ha detto in una conferenza stampa.

READ  Paolo Rossi: muore all'età di 64 anni il campione italiano della Coppa del Mondo 1982 | notizie di calcio

L’Italia ha registrato il più alto numero di morti per Covid in Europa, con quasi 68.000 morti.

a Svezia Il governo raccomanda di indossare maschere per il viso sui mezzi pubblici durante le ore di punta.

Ciò riflette la sua precedente direttiva Covid e alcuni dicono che la decisione avrebbe dovuto essere presa prima.

Il paese era in precedenza uno dei pochi paesi a non raccomandare maschere in luoghi pubblici al di fuori delle strutture sanitarie.

Ridurrebbe anche il numero di persone sedute insieme nei ristoranti da otto a quattro per tavolo.

È vietato vendere bevande alcoliche dopo le 20:00.

C’è un crescente riconoscimento del fatto che la politica di non blocco della Svezia ha contribuito a un numero di morti significativamente più alto rispetto ai suoi vicini scandinavi.

“Abbiamo una situazione molto pericolosa”, ha avvertito il primo ministro svedese, Stefan Löfven.

Ha detto che il virus “sta andando nella direzione sbagliata”.

Abbiamo segnalato Svizzera Con i suoi sviluppi nelle ultime 24 ore:

I numeri non sembrano buoni in Svizzera rispetto alla prima ondata, poiché si stima che abbiano funzionato bene.

Casi svizzeri

Casi svizzeri

a Francia I resort sono aperti questo fine settimana anche se gli impianti di risalita non sono aperti.

Offrono altre attività sulla neve.

Touring Les3Vallees

Touring Les3Vallees

Qui a PlanetSKI aggiorneremo questo articolo con gli sviluppi in atto nei paesi sciistici in Europa.

Controlla di nuovo …

Written By
More from Elpidio Greco

Marie Michel Gagnon è “appassionata” con il 10 ° posto nella sua carriera sulle piste

Marie-Michèle Gagnon è entrata in questa stagione sciistica con il desiderio di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *