Lautaro-Inter, rinnovamento ravvicinato: meno distanze e volontà condivisa. C’è una riunione all’ordine del giorno

Avanti tutta, se il virus Covid-19 lo consente. Negozia per un rinnovo Lotaro Martinez Fino al 2025. L’Inter sta lavorando per garantirlo. il Toro È un simbolo del presente e del futuro dei nerazzurri. Un moderno attaccante di 23 anni che ha ancora molti margini di miglioramento. Qui perché Baby Marotta e Piero Osilio In estate hanno resistito al Barcellona: o 111 milioni o Laotaro è intoccabile. Con i catalani costretti, per mancanza di contanti, a ritirarsi.

Barcellona, ​​Real Madrid e Manchester City (Pep Guardiola Crede Top ten ideale erede interista per quando Sergio AgueroStai attento. Per questo Suning vuole rinchiudere Martinez: al tavolo 5 milioni all’anno più premi. Il doppio di quanto guadagna attualmente Lautaro (2,2 milioni di basi stabili più vari bonus). Un’offerta importante si sta avvicinando alle richiestenota Argentino. Dai 7,5 milioni di un anno prima del Covid ai 6,5 milioni più i bonus richiesti a settembre a Milano faccia a faccia tra le due parti. Il ballo di un milionario è abbondante, anche se la sensazione è che la volontà delle due parti coincida.

Lotaro è felice all’Inter e fa bene a Milano, dove diventerà papà con la fidanzata Augustina. il Toro Vuole vincere i nerazzurri e intende armare Suning. Ecco perché metà dicembre può essere un momento importante. Le due parti si sono accordate per incontrarsi per discutere e analizzare la questione del contratto. Ovviamente prima delle zone rosse e della nuova onda Covid-19. Ci sarà modo per gli agenti Lotaro di recarsi a Milano dall’Argentina o il rinvio sarà faccia a faccia con il nuovo anno? Vedremo come saranno gli sviluppi dell’epidemia.

I sentimenti rimangono positivi, ad eccezione di alcuni problemi ancora da risolvere, inclusa la famigerata clausola di rescissione. Lotaro e l’Inter vogliono andare avanti insieme …

READ  LIVE TMW - Inter, Conte: "Hai fatto tanti gol? Ne subiamo pochi, ma loro segnano sempre"

Video – Evento di oggi – 23/11/1988: Bayern Inter, l’altro 0-2. Il gol di Bertie entra nella storia nerazzurra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *