La supercar Pagani Huayra Tricolor da 6,7 ​​milioni di dollari è un omaggio all’Aeronautica Militare Italiana

Pagani

Tra le tante edizioni speciali Zonda Lanciata da Pagani durante la sua lunga serie di supercar, una delle auto più rare e ricercate è la Tricolore, che è stata svelata nel 2010. Zonda Tricolore è un tributo alla squadra acrobatica italiana delle Frecce Tricolori, rifinita con una fibra di carbonio di colore blu con accenti Bandiera italiana. Era molto più veloce e più costoso della Zonda standard e ne furono costruiti solo tre. Ora che l’attuale produzione di Huayra sta volgendo al termine, Pagani ha svelato una versione Tricolore del Huayra È ancora più brutale del suo predecessore Zonda.

L’ispirazione è stata ripresa ancora una volta dalla squadra di acrobazia dell’Aeronautica Militare italiana, che l’anno prossimo festeggia il suo 60 ° anniversario. Pagani ha esaminato specificamente l’Aermacchi MB-339A PAN che il team sta utilizzando, velivoli straordinari che possono raggiungere velocità di oltre 550 mph sul livello del mare e Esegui acrobazie. Il Tricolore è stato progettato pensando all’estrema leggerezza, ottenuta grazie all’uso estensivo di materiali compositi e tecnologia aeronautica.

Come con tutti gli altri Huayra, il Tricolore utilizza un V12 biturbo da 6,0 litri proveniente da Mercedes-AMG, ma il Tricolore ottiene un grande aumento di potenza. Offre 829 cavalli e 811 Nm di coppia, 38 CV e 37 libbre in più rispetto alla potenza già superiore. Huayra BC Roadster. Le specifiche sulle prestazioni non sono fornite, ma dato che Pagani afferma che Huayra Tricolore pesa solo 2.800 libbre, dovrebbe essere estremamente veloce. Anche il telaio è stato aggiornato, con una maggiore rigidità grazie alla sua vestibilità composita.

Pagani ha lavorato a fondo sul design Huayra per garantire la migliore aerodinamica possibile. C’è un paraurti anteriore ridisegnato con uno splitter più sofisticato, nuove ruote con un design ispirato ai fan e uno spoiler posteriore più grande. Un grande spoiler posteriore è perfettamente integrato nel ponte posteriore, con supporti che riflettono la forma del velivolo, e Pagani afferma che compensa completamente la maggiore deportanza in avanti. Sono sempre un fanatico dello scoop sul tetto, quindi il mio nuovo preferito è la fresca presa centrale che si trova tra i cerchi sinuosi e alimenta l’aria fresca direttamente nel motore.

111- Pagani-Huayra-Tri-Color-Hyper Car 111

Sembra divertente.

Pagani

Il corpo di Huayra Tricolore è realizzato interamente in fibra di carbonio blu, e sui lati sporge una striscia tricolore rossa, verde e bianca, identica all’aereo. Il logo Tricolori, composto da tre stelle tridimensionali nei colori della bandiera italiana, si trova sul naso di Huayra. Componenti come lo splitter anteriore, i pannelli dell’aria e gli specchietti laterali sono in nero carbone, mentre le parti più piccole come gli alloggiamenti dei fari e le finiture delle prese d’aria laterali sono in alluminio anodizzato blu.

All’interno, il Tricolore ha sedili in pelle bianca e blu con le strisce della bandiera italiana, il logo Tricolori ricamato nei poggiatesta e che si trova sulle cinture da corsa a quattro punti. Tutto l’alluminio estremamente leggero è verniciato blu anodizzato per abbinarsi all’esterno, e la trasmissione è fresata da un unico blocco di alluminio e fibra di carbonio e poi lucidata a mano con una finitura traslucida. Anche i tappetini sono realizzati in materiali compositi. Stranamente, Pagani non ha pubblicato nessuna foto dell’interno, quindi dobbiamo solo crederle sulla parola per quanto sia eccitante.

Masoud 116

Perché ovviamente hai bisogno di un misuratore della velocità dell’aria.

Pagani

Ma la caratteristica più interessante (e più strana) è qualcosa che non abbiamo visto in nessun’altra auto di produzione. Attaccato alla parte anteriore del veicolo c’è il Pitot, un misuratore metallico comunemente usato sugli aeroplani per misurare la velocità dell’aria. Fa lo stesso qui, con un indicatore dedicato nella console centrale che mostra la velocità dell’aria dei passeggeri. Inutile ma semplicemente troppo bello, non è questo che sono le supercar?

Come con Zonda, verranno costruite solo tre Huayra Tricolore, con un prezzo di partenza di $ 6.745.000 prima delle tasse europee. Ognuno dei tre riceve un numero unico disegnato sull’ala e sul dritto che corrisponde ai leader dei tre Formazione Tricolori: il numero 0, il leader che dirige lo spettacolo da terra, il numero 1, il capo della formazione che guida il gruppo e il numero 10, un solista che fa le acrobazie più folli. Se hai altri 7 milioni di dollari e ne vuoi uno, probabilmente è troppo tardi, poiché la Huayra Tricolore probabilmente ha già venduto.


Ora gioca:
Guarda questo:

Pagani Huayra Roadster: eleganza senza tetto V12


3:35

READ  Top 30 migliori Deus Ex Machina del 2021: recensione e funzionalità intelligenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *