La squadra ha punito, salvando Quartararo, Viñales e Morbidelli- Corriere.it

Punizione per Yamaha e le sue squadre. Padroni di casa della MotoGP Hanno riscontrato da parte dell’azienda giapponese una violazione del protocollo che consente di apportare modifiche tecniche solo dopo l’approvazione unanime dell’MSMA. Così la Yamaha è stata punita con una multa di 50 punti nel campionato costruttori: -20 per Monster Energy Yamaha MotoGP – Team Vinales e Rossi-, -37 per Morbidelli e Quartararo Petronas SRT. Fatta eccezione per i piloti che non vedono messa in pericolo la corsa per il titolo mondiale.

Terremoto a tre gare dalla fine. Viene inaugurata FIM – International Motorcycle Federation Un’indagine sui motori Yamaha utilizzati nella prima gara del Gran Premio di Jerez, vinta da Quartaro, davanti a Viales e Dovizioso. La notizia, è stata rilanciata in Italia da Gazzetta dello Sport, Potrebbe avere ripercussioni per la lotta per il titolo. Si è però deciso di evitare di escludere i piloti che usavano i motori, con la conseguente perdita di punti guadagnati: Quartararo 25, Viales 20, Morbidelli 11 persi; Un Rossi invece ha fermato la stessa avaria al motore in gara e sarebbe rimasto a zero.


Nessun commento

La Yamaha non sta commentando al momento. Alla conferenza stampa di giovedì a Valencia, dove domenica si terrà il terzultimo round del torneo, i suoi piloti hanno evitato la risposta, ma alla vigilia della corsa finale al titolo MotoGP (tre gare in quattordici giorni), la classifica non dovrebbe essere scossa. . Mir è attualmente al comando con 137 punti con un vantaggio di 14 su Quartararo. Viallis, attualmente al quarto posto, davanti a Morbidilly.

5 novembre 2020 (modifica il 5 novembre 2020 | 20:31)

READ  Galli: "La situazione su larga scala è fuori controllo". Sulla nomina di Zuccatelli in Calabria: "Le amicizie sono più importanti delle competenze".

© Riproduzione riservata

More from Anatolio Ossani

Real Madrid-Inter, 2-1, 48 minuti: errore di Hakimi, cartellino giallo per Mendy

Real Madrid-Inter 2-1 (25 ‘Benzema (a destra), 33’ Sergio Ramos (a destra),...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *