La sonda spaziale dell’Agenzia spaziale europea cattura una “figura angelica con un cuore al centro” su Marte (FOTO)

L’immagine insolita è stata trovata nei depositi di ghiaccio nel polo sud del pianeta, che possono essere visti durante l’estate in Australia.

La telecamera “stereo” ad alta risoluzione di Mars Express, una sonda interplanetaria dell’Agenzia spaziale europea (ESA), ha catturato un’immagine insolita sulla superficie del pianeta rosso “.Personalità angelica“Con”cuore nel mezzo “.

Come spiegato dall’agenzia al Prof. pubblicazione Pubblicato questo giovedì, il “Mars Antarctic Ethereal Scene”, un’area generalmente coperta da uno spesso strato di ghiaccio e anidride carbonica congelata. Tuttavia, poiché nell’emisfero meridionale del pianeta è estate, è possibile stimare i depositi di ghiaccio dove si trovano le forme.

I ricercatori ritengono che la mano dell’angelo corrisponda ai sedimenti di sublimazione, che si sono formati quando il ghiaccio si trasforma in gas. Da parte sua, si ritiene che la testa e l’areola siano composte da un cratere da impatto. Infine, l’Agenzia spaziale europea osserva che il nucleo è costituito da una serie di pendii o pendii ripidi – un prodotto di processi di erosione – separati da dune di materia oscura fino ad ora sconosciuta.

Allo stesso modo, a sinistra delle immagini, puoi vedere la polvere vorticosa, un fenomeno comune su Marte, che si forma quando i venti spazzano via la polvere dalla superficie che il sole riscalda.

Scoprono quella che potrebbe essere la prima esplosione radio da un esopianeta

Le esplorazioni Mars Express, iniziate nel 2003, hanno aiutato gli scienziati a comprendere meglio la geologia, la chimica e le condizioni meteorologiche del nostro vicino planetario. Tra i rilievi più rilevanti c’è la presenza di un grande bacino idrico sotterraneo, segnalato nel 2018; Allo stesso modo, solo pochi mesi fa, ho scoperto i segni di tre nuove pozze di acqua salata liquida ricoperte da strati di ghiaccio.

READ  La scoperta della fisica porta a materiali ottici balistici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *