Il video assistente arbitro, i primi 45 minuti dell’Inter Fiorentina, mi ha fatto davvero capire cosa mi fosse mancato in tutti quegli anni.

“Appoggio totalmente la tecnologia sul campo. Durante la fase di prova ero il più scettico dei miei compagni, poi i primi 45 minuti di Inter Fiorentina sono bastati per capire cosa mi era mancato in tutti quegli anni …” Detto questo, la sentenza precedente Paolo Tagliavento In un’intervista con lui futuroTornando alla partita del 20 agosto 2017, conclusasi con la vittoria nerazzurra per 3-0 ed è stata segnata da un calcio di rigore che in precedenza era stato erroneamente concesso. Astore It Icardi Dopo aver esaminato l’assistente video dell’arbitro. “Se ne avessi approfittato prima, sono sicuro che la tecnologia VAR mi avrebbe salvato dai cinque peggiori errori della mia carriera: come l’obiettivo che è stato cancellato nel Montary, La palla è dentro, non fuori Buffon Un gol in fuorigioco in Milan-Juventus e Matip, inosservato, in uno “spareggio” Schalke 04-Basilea 2-0. Dopotutto, ogni arbitro diretto ad alti livelli porta il marchio della supervisione dell’autore che si è impegnato nella sua carriera. Oggi capisco meglio come hanno reagito i giocatori quando hanno protestato contro l’errore dell’arbitro, mentre non capisco perché nel 2020 gli arbitri non avranno modo di discutere e giustificare le loro azioni al termine della partita. Sarebbe utile, almeno, abbassare il tono e non creare “mostri”.

Video – Evento di oggi – Ricordo storico: Inter 3-0 Villa Aston

READ  "Come sono belle le palle di Natale." Frost Gregoraci - Libero Quotidiano
More from Anatolio Ossani

Covid Italia, rallenta la curva di contagio. Gli esperti: i blocchi stanno funzionando

Roma “per guardare la curva degli dei con occhi sinceri Contagio Finalmente...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *