I paracadutisti americani eseguono un esercizio di risposta rapida in Estonia

Si stima che circa 800 paracadutisti della 82a Divisione aviotrasportata, una divisione di fanteria aviotrasportata dell’esercito degli Stati Uniti, abbiano condotto esercitazioni in Estonia nelle prime ore di sabato; L’esercitazione aviotrasportata è progettata per testare la risposta rapida della difesa statunitense in Estonia in caso di aggressione teorica da parte della Federazione Russa.

I paracadutisti si sono paracadutati all’aeroporto di Nurmsey in Estonia. L’aeroporto era un aeroporto di riserva per l’aviazione navale sovietica durante l’occupazione sovietica dell’Estonia e si trova a 10 chilometri (6,2 miglia) a est di Paide a Nurmsey.

Circa la metà dei paracadutisti ha effettuato il volo di 11 ore direttamente da Fort Bragg, nella Carolina del Nord – dove si trova la divisione – mentre l’altra metà, di stanza in Lituania, si è incontrata in volo con il resto per fare il salto. Il massiccio C-17 Globemaster dell’aeronautica statunitense è stato utilizzato per trasportare paracadutisti in una missione aviotrasportata in Estonia.

Dopo l’atterraggio, i paracadutisti si sono uniti alle loro unità speciali, accumulando il loro equipaggiamento – che include veicoli abbattuti da aerei, artiglieria e rifornimenti – e poi lanciando un “attacco” ai soldati estoni che servono come forza opposta.

READ  Telefonia: la Costa d'Avorio lancia ufficialmente il processo di numerazione da 8 a 10 cifre
Written By
More from Albertina Rua

Top 30 migliori Beauty Case Trasparente del 2021: recensione e funzionalità intelligenti

miglioramento della tecnologia deve solo aumentare il livello di concorrenza in ciascun...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *