Gli scialpinisti contano di avvicinarsi alla stagione invernale a causa della pandemia

Grace Staberg di Silverthorne ha rappresentato gli Stati Uniti lo scorso fine settimana al primo evento di Coppa del Mondo della Federazione Internazionale di Sci Alpinismo in Italia.
Fotografia di Maurizio Toure

Affresco – La pandemia ha costretto le entità alpinistiche locali e nazionali a cambiare o annullare le loro stagioni invernali, raggiungendo il livello della United States Ski Mountaineering Association.

Ram Mikulas, presidente della Lega e residente nella contea di Summit, ha dichiarato martedì che il caso COVID-19 ha effettivamente costretto l’organizzazione ad annullare l’evento del campionato nazionale e la squadra nazionale in questa stagione. Questo perché la federazione non è in grado di ospitare gli eventi di qualificazione per una squadra nazionale, ha detto Mikulas. Senza gli eventi di qualificazione ai campionati nazionali – originariamente pianificati per il Monte Eldora questo mese e la stazione sciistica Sunlight Mountain a Glenwood Springs il mese prossimo – non c’è un modo obiettivo per selezionare una squadra nazionale per il Campionato mondiale di sci IUMS in programma a marzo in Andorra.

“È davvero un grosso problema”, ha detto Mikulas della cancellazione. “È stata una decisione davvero difficile per noi. Ma il fattore chiave in tutto questo è la sicurezza. Vogliamo assicurarci che tutti rimangano sani e salvi”.

Mikulas ha detto che l’altra grande preoccupazione della federazione è se gli atleti americani saranno in grado di arrivare in Europa per i Campionati del mondo con l’incertezza e la difficoltà delle restrizioni ai viaggi intercontinentali durante la pandemia. Fino a questo punto della stagione, Grace Staberg di Silverthorne è l’unica americana a competere nella Coppa del Mondo in Europa.

Stabberg è tornata lunedì a casa sua a Silverthorne dopo aver trascorso diverse settimane in Francia e in Italia ad allenarsi e gareggiare in un evento per la Coppa di Francia e la prima Coppa del Mondo della stagione. Staberg ha detto che ha intenzione di tornare in Europa il mese prossimo per partecipare ad altri eventi della Coppa del Mondo. Ha detto che è fiduciosa che sarà in grado di lavorare con lei dopo essere stata in grado di ottenere un visto per passaporto per talenti, motivo per cui è stata in grado di viaggiare in Europa in primo luogo dopo che una precedente domanda di visto era stata respinta.

READ  Natale con un ricco programma di concerti online dell'Orchestra di Stato di Atene

Dopo aver annullato gli eventi e i programmi della squadra nazionale di quest’anno, Mikulas ha affermato che la federazione ha spostato l’attenzione sulla creazione di quello che ha chiamato lo Skimo High Performance Group of America. Ha detto che il gruppo è essenzialmente un invito aperto a tutti gli atleti di alto profilo che cercano di far parte della squadra nazionale in futuro per istruirsi attraverso più elementi di scialpinismo. Ciò include la condivisione di risorse su competenze, alimentazione e antidoping e norme e regolamenti attraverso formazione, seminari antidoping e offerte di formazione.

“Per continuare a tenerli impegnati nello sport in questo periodo in cui le gare sono davvero incerte, e per aiutarli a spargere la voce sulle gare di kimo per aiutare a sviluppare lo sport”, ha detto Mikulas.

Mikulas ha detto che l’associazione spera anche di utilizzare il programma per istruire chi è nuovo allo snowboard e all’aggiornamento nelle località sciistiche sullo sci e sull’alpinismo.

Per la serie di gare locali Summit, la portavoce del comprensorio sciistico di Arapahoe Basin, Catherine Fuller, ha detto che l’area sciistica era ancora interessata ad ospitare Serie Skimo Questo inverno, ma non è stato ancora deciso nulla. L’anno scorso, la serie aveva già organizzato tre eventi entro il 17 dicembre.

A Breckenridge, Vincent Hutton del dipartimento di intrattenimento della città ha detto i dettagli di un piano La serie Break Rise Arriverà, probabilmente entro il nuovo anno, anche se probabilmente sarà basato su sfide, in cui le persone possono affrontare le sfide da sole nel proprio tempo, piuttosto che gare reali o gare Strava virtuali.

Mikulas ha detto che ci sono ancora alcuni piani per gareggiare altrove in Colorado, come la gara al Sunlight Mountain Resort all’inizio di febbraio, una gara ospitata da Cripple Creek Backcountry in Area sciistica di backcountry Bluebird di recente apertura Più tardi, a febbraio, le gare Power of Four e Grand Traverse di Aspen in inverno.

READ  L'attaccante del Milan Leao ha segnato il gol più veloce nella storia del campionato italiano

Mikulas ha aggiunto che le modifiche apportate ai piani della federazione per questa stagione non trapeleranno nel processo internazionale sulla possibilità di aggiungere lo sci alpinismo al programma dei Giochi Olimpici Invernali del 2026 in Italia.

Quanto a Staberg dopo Allenamento con la leggenda francese dello sci alpinismo Leticia Roux A Tignes, in Francia, è stata la seconda donna più veloce di qualsiasi età in una gara verticale in una qualificazione alla Coppa di Francia con le donne francesi più veloci dello sport. Poi, la settimana successiva, in occasione dell’apertura della sua stagione di Coppa del Mondo in Italia, ha combattuto sia in sprint che in verticale, conquistando rispettivamente il 12 ° e l’8 ° posto.

Nonostante le difficoltà, spera che più atleti americani saranno in grado di unirsi a lei in alcune delle altre cinque Coppe e Campionati del Mondo in cui intende gareggiare prima della fine della stagione invernale. Senza la squadra nazionale ufficiale, ha detto Mikulas, gli atleti americani viaggerebbero come uno Staberg e gareggerebbero di più come individui, anche se indossassero stelle e strisce, come fa sempre Stabberg.

Data la loro presenza e il numero all’apertura della stagione italiana della Coppa del Mondo, ha detto Staberg, le squadre eschimesi europee non sembrano colpite come gli americani al momento a causa della pandemia.

“Non dovevano limitare il numero di persone che avrebbero partecipato alle finali della Coppa del Mondo”, ha detto Staberg.

aolivero@summitdaily.com

Written By
More from Elpidio Greco

Fenerbahce – Milan 71-79: doppietta Armani in City

Armani ha fatto ancora una volta una presenza convincente, questa volta a...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *