Gli italiani hanno paura della “residenza”

Il suggerimento di oggi

La Fondazione Champions League è finalmente arrivata alla sua ultima giornata di gironi con molto interesse per il secondo set. Borussia Moenchengladbach (8), Shakhtar (7), Real Madrid (7) e Inter (5) parteciperanno in base ai rispettivi punteggi.

Scrive George Rabtakis

Scopri tutto su John Antitokounmo

Vediamo prima cosa vuole ogni squadra:

Borussia Monchengladbach: Prima di tutto, vincendo o pareggiando, ovviamente passa alla fase successiva. Sconfitta, finché Inter e Shakhtar pareggiano. Tuttavia, nel peggiore dei casi, i tedeschi non finiscono sotto il terzo.

Shakhtar: Passa alla fase successiva con una vittoria. Le basterebbe un pareggio per arrivare seconda nel caso in cui il Real Madrid non avesse battuto i tedeschi. Sconfiggi l’addio.

Real Madrid: Gli spagnoli si qualificano per primi battendo i tedeschi come prima squadra del girone, nel caso in cui lo Shakhtar non battesse l’Inter. Si qualificano in parità solo se l’Inter batte lo Shakhtar. Con la sconfitta si dice subito … Addio agli amici.

Inter: Per qualificarsi, vuole prima battere lo Shakhtar e non necessariamente un pareggio tra Real Madrid e tedeschi. Se finisce in parità e batte lo Shakhtar, è terzo nel girone.

Quindi lo scenario che gli italiani temono, dopo che hanno già iniziato a tirare schiaffi, è che se battessero Shakhtar, Real Madrid e Gladbach organizzeranno la loro partita entrando nelle due partite di qualificazione e lasciando gli italiani con una bottiglia. Quindi la possibilità di conferma della paura degli italiani è pericolosa, perché la lotteria in Spagna sarà pagata con dignità.

Leggi altre previsioni Champions League In Foxbet

READ  Grande vittoria per l'Olympiacos alla premiere (6-4) - Notizie - Notizie
Written By
More from Elpidio Greco

Natale con un ricco programma di concerti online dell’Orchestra di Stato di Atene

Cos’è il Natale se non le loro tradizioni, costumi, odori e soprattutto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *