“Final Farewell” di Paolo Rossi

Primo ingresso: sabato 12 dicembre 2021, alle 16:08

Sabato migliaia di italiani hanno scortato Paolo Rossi nella sua ultima casa. Il famoso giocatore è morto all’età di 64 anni, in lutto per il paese vicino, che ha guidato la sua nazionale alle finali dei Mondiali del 1982.

L’eroe della “Squadra azura”, l’attaccante, che ha partecipato a tre Mondiali (1978, 1982 e 1986), ha lasciato il mondo, dopo aver lottato con la malattia che lo ha afflitto, e oggi in molti hanno allagato la Cattedrale di Vincenzo al suo funerale. In un’atmosfera di dolore per dire il suo ultimo addio.

Migliaia di persone hanno visitato ieri il Midi Stadium di Vincenzo per salutare il campione del mondo 1982.

La bara di Rossi era accompagnata dai suoi colleghi ai Mondiali di Spagna, Marco Tardelli, Antonio Cabrini, Giancarlo Anthony, Fulvio Colovati, Alessandro Altobelli, Pepe Bergomi, Franco Baresi,

La gente ha applaudito la processione e cantato in nome del mitico “Pampleto”. Nella bara c’erano la maglia della Nazionale italiana, così come le maglie di Vincenzo e della Juventus. In chiesa è apparsa, infatti, la prima pagina del quotidiano sportivo “Gazzetta dello Sport”, dopo la sua personale vittoria ai Mondiali del 1982.

A causa delle misure prese contro il Coronavirus, solo 300 persone sono state ammesse in chiesa, tra cui grandi nomi del calcio italiano, come Maldini e Roberto Baggio, mentre l’intero processo è stato seguito in diretta dalla televisione pubblica italiana.

Ultimo aggiornamento: sabato 12 dicembre 2021, 16:50

Written By
More from Elpidio Greco

Collaborazione tra MV Agusta e Alpine

MV Agusta si unisce ad Alpine, il famoso produttore francese di auto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *