Dpcm 4 novembre: Nuovi punti decreto e pdf da Gazzetta Ufficiale

Quando entra in vigore Dpcm e quando scade?

Dpcm entrerà in vigore venerdì 6 novembre e terminerà il 3 dicembre.

Chi decide in quale gruppo appartiene ogni regione?

A seconda dei diversi livelli di rischio, l’Italia si divide in tre fasce: gialla, arancione e rossa. Pertanto, la zona gialla sostituisce la zona verde finora discussa. Lo status delle regioni nelle varie fasce sarà determinato dal Ministro della Salute, sentiti i governatori, sulla base di 21 criteri. Ma il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, ha sottolineato che “la strategia adottata con Dpcm non significa privare le regioni, ma piuttosto lavorare insieme per abilitarle”.

Quali sono i criteri per “classificare” le aree?
Tra i 21 criteri che dimostreranno l’inclusione in un intervallo ci sono il numero di casi sintomatici, ospedalizzazione, casi in RSA, percentuale di tamponi positivi, tempo medio tra sintomi e diagnosi, numero di nuovi focolai, occupazione dei letti in base alla disponibilità Effettivo.

Quali sono i colori ufficiali delle tre regioni?
La governance governativa divide l’Italia in tre aree: GialloArancione e rosso a seconda del livello di rischio. La zona gialla sostituisce quella verde perché Palazzo Chigi non vuole trasmettere il messaggio (errato) che la zona verde può essere esente dai rischi e dai problemi causati dalla diffusione dell’epidemia: anche la zona gialla è un’area di allerta per il virus. In serata il premier Giuseppe Conte dimostrerà Dpcm in conferenza stampa.

Quali sono le aree gialle?

Le regioni gialle sono Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Toscana, Molise, Marche, Sardegna, Friuli-Venezia-Giulia e le Province autonome di Trento e Bolzano.

Quali sono le zone arancioni?
Le regioni arancioni sono la Puglia e la Sicilia

READ  Ha battuto la testa a scuola ed è morto su 10- Corriere.it

Quali sono le zone rosse?
Le regioni rosse sono: Calabria, Val d’Aosta, Piemonte e Lombardia

Misure nazionali (area gialla)


Quando entrerà in vigore il cosiddetto “coprifuoco”?

Il National Yellow Ribbon afferma che il movimento delle persone è limitato dalle 22:00 alle 5:00 del mattino successivo.

Quando fare l’autocertificazione?
Con il nuovo Dpcm torna l’autocertificazione per i viaggi in Italia: alle 22.00 entrerà in vigore il coprifuoco su tutto il territorio nazionale e, quindi, la necessità di giustificare il viaggio di una persona sarà necessario anche nei comuni elencati nelle regioni gialle, dopo tale orario. Il modulo, già disponibile sul sito del Viminale, è lo stesso predisposto in occasione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 ottobre e può essere effettivamente utilizzato per i decreti in vigore nelle zone in cui è avvenuto il coprifuoco. Si tratta di un modulo standard – sarà a disposizione di tutte le pattuglie di polizia – in cui i cittadini devono indicare i motivi del trasloco (per motivi di lavoro, necessità e salute). Le verifiche verranno effettuate in modo aleatorio e verrà segnalato chi non spiegherà il motivo descritto nell’autocertificazione. L’autocertificazione è obbligatoria anche per la navigazione in zone rosse (necessaria ad esempio per chi deve recarsi dal parrucchiere in zona rossa).

Si possono visitare musei e gallerie?
No: musei e gallerie saranno chiusi.

Quali sono le provviste scolastiche?
Formazione a distanza 100% per le scuole superiori: per le scuole elementari e medie e per i servizi di assistenza all’infanzia, attività in essere ma con uso obbligatorio di maschere (ad eccezione dei bambini sotto i 6 anni);

Quali sono gli orari di apertura dei centri commerciali?
Si prevede che le strutture di vendita di medie e grandi dimensioni chiudano nei giorni festivi e prima dei giorni festivi, ad eccezione di farmacie, alimentari, tabacchi ed edicole.

Quali sono i limiti del trasporto pubblico?
Il trasporto pubblico Dpcm offre un tasso di congestione massimo del 50%.

A che ora vai nei bar e nei ristoranti?
Bar e ristoranti dovrebbero chiudere alle 18:00, ma avranno la possibilità di rimanere aperti per il brunch domenicale.

Ci saranno concorsi pubblici e privati?
Il concorso è stato sospeso, ad eccezione di quelli svolti in via telematica e sulla base di curricula.

Verranno utilizzate le slot machine?
Pub e venditori di sigarette hanno chiuso gli “angoli delle scommesse e dei giochi”. Parrucchieri e centri estetici rimangono aperti.

Saranno possibili crociere?
Il testo finale di Dpcm Il funzionamento non è vietato, a differenza di quanto previsto dall’ultima bozza, in Navi Barche battenti bandiera italiana. Servizi di crociera prima Navi I passeggeri di bandiera italiana possono essere trasportati solo secondo le specifiche istruzioni indicate nell’Allegato 17 del presente decreto.

Sono nella zona arancione


Posso lasciare la zona?

Nelle aree all’interno della fascia arancione sarà vietato qualsiasi traffico in entrata e in uscita, salvo comprovate esigenze di lavoro e di salute e urgenza.

Posso trasferirmi dal comune di residenza?
È altresì vietato trasferirsi in un Comune diverso da quello in cui risiede, o in un luogo di residenza o di casa, salvo quanto dimostri necessità di lavoro o di studio, o per motivi di salute o casi di necessità.

Quali sono i limiti dei servizi di ristorazione?
Nelle zone arancioni sono state sospese le attività di bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie, ad eccezione di mense e ristoranti, con autorizzazione per tutte le attività di ristorazione con consegna a domicilio.

Sono nella zona rossa


Posso uscire dalla zona?

Nelle “zone rosse”, più a rischio, Dpcm prevede un minimo di 15 giorni di riposo per ogni movimento in entrata e in uscita dalla zona.

Posso trasferirmi dal comune di residenza?
È inoltre vietato lasciare il comune in cui si vive (sempre salvo in caso di necessità e urgenza).

Quali sono gli orari di lavoro dei negozi?
I negozi al dettaglio sono chiusi, ad eccezione di negozi di alimentari, farmacie ed edicole; Mercati non alimentari chiusi.

Quali restrizioni imporranno bar e ristoranti?
E ‘vietata l’attività di bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie: è consentito solo il cibo con consegna a domicilio, e fino alle 22.00 servire cibo con fast food.

È possibile fare sport?
Sono inoltre vietate le attività sportive, comprese quelle praticate nei centri sportivi all’aperto. Gli permetterà invece di svolgere attività motorie individualmente (sport, camminata), ma sempre e solo nelle vicinanze della propria abitazione, individualmente e nel rigoroso rispetto dei gesti di barriera.

Quali sono i limiti della scuola?
È consentita la frequenza alle attività scolastiche per la scuola dell’infanzia, elementare e media.

Sono nella zona gialla

Quali sono i limiti?

Se ti trovi in ​​una zona gialla, verranno applicati i limiti fissati dalle misure nazionali.

More from Anatolio Ossani

Real Madrid-Inter, 2-1, 48 minuti: errore di Hakimi, cartellino giallo per Mendy

Real Madrid-Inter 2-1 (25 ‘Benzema (a destra), 33’ Sergio Ramos (a destra),...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *