DoT consente il roaming all’interno del circuito nelle aree colpite dal ciclone in Gujarat, Marashtra, Goa, Telecom News e IT Telecom.

Nuova Delhi: il Dipartimento delle Comunicazioni (DoT) ha consentito la disposizione in-circuit roaming nelle aree colpite dal ciclone Taukta di Gujarat, Maharashtra, Goa, Territorio dell’Unione di Dadra, Nagar Haveli, Daman e Diu per 24 ore, ha detto un alto funzionario del governo . Martedì. L’amministrazione ha consentito l’Intra-Circuit Roaming (ICR), che consente agli operatori di telecomunicazioni di utilizzare la rete dell’altro, ad Amreeli in Gujarat, Bhavnagar, Butad, Gir, Somnath, Junagadh, Falasad e Navvari in Gujarat, nonché a Daman e Diu quartieri. Hanno detto il ministro delle comunicazioni Ancho Prakash, Dadar e Nagar Haveli.

“Abbiamo consentito l’utilizzo della tecnologia ICR in aree in cui più del 10% delle reti di comunicazione sono state danneggiate dal tifone”, ha detto Prakash.

Ha detto che le operazioni dell’ICR possono essere organizzate nei distretti di Raigad, Sindhudurg e Ratnagiri nel Maharashtra, così come nel nord e nel sud di Goa.

“Rivedremo la situazione questa sera e prenderemo un’altra decisione”, ha detto Prakash.

Lo sbarco di Ain Taukta, che ha colpito la costa del Gujarat nella regione del Saurashtra tra Dio e Una, è terminato intorno a mezzanotte, secondo l’Indian Meteorological Department (IMD).

Secondo l’IMD, Dio ha riportato una velocità del vento di 133 chilometri orari alle 21:30 del 17 maggio.

READ  House of Gucci: data di uscita, troupe e altri dettagli
More from Cirillo Buratti

Come il cranio di una donna decapitata è finito in profondità in una grotta italiana

Gli archeologi ritengono di aver scoperto come un teschio decapitato sia finito...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *