Coronaius: drammatico avvertimento per il medico – Pazienti in auto fuori dagli ospedali

Il presidente delle federazioni mediche italiane, Filippo Agnelli, ha chiesto la chiusura totale di tutte le regioni italiane, a causa della pressione sugli ospedali e su molte unità di terapia intensiva.

La scorsa settimana il governo di Giuseppe Conte ha diviso l’Italia in tre regioni a rischio: rossa (equivalente a un blocco generale), arancione (con una serie di rigide restrizioni) e gialla (con maggiore mobilità per cittadini e imprese).

Gli ospedali stanno soffocando

Tuttavia, in molte parti d’Italia (dalla Lombardia a Torino e Napoli), la pressione sugli ospedali pubblici ha continuato ad aumentare nelle ultime 24 ore.

Tant’è che in questo momento, fuori da molti ospedali napoletani, decine di malati di coronavirus sono ancora in auto in attesa che i letti vengano liberati nei reparti o in situazioni di emergenza. Medici e infermieri mettono bombole di ossigeno fuori dall’auto per aiutare – per quanto possibile – i pazienti con evidenti problemi respiratori.

Segui lei Nel Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità
Guarda le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo

READ  Gli israeliani aiutano la regione italiana afflitta dal Coronavirus e il miliardario paga Abramovich
More from Celestina Locatello

Corona: Non si esclude l’espansione delle “chiusure domestiche” in Italia

La situazione in Italia è tragica, poiché nelle ultime ventiquattr’ore sono stati...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *