Caos marittimo mentre l’Europa chiude i suoi confini con il Regno Unito – DailyBusiness

Camion accatastati all’ingresso del tunnel Eurotun

Aggiornamento del 21 dicembre: domenica notte i paesi europei hanno chiuso i loro confini con il Regno Unito a causa dell’escalation della crisi Covid, che ha portato a un enorme arretrato nelle spedizioni di merci.

La Francia ha vietato tutti i viaggi per 48 ore, sia via terra, aria, mare o ferrovia.

Germania, Italia e Paesi Bassi hanno ordinato la sospensione dei voli dalla Gran Bretagna, mentre l’Irlanda ha affermato che avrebbe imposto restrizioni su voli e traghetti.

Eurotunnel ha twittato: “Il confine franco-britannico chiude stasera alle 23:00 GMT. L’ultima navetta UK-FR è alle 21:34 GMT, si prega di effettuare il check-in in tempo.”

Il Belgio ha detto che chiuderà i suoi confini a voli e treni, incluso il servizio Eurostar da Londra.

In genere circa 10.000 camion al giorno passano solo per Dover e l’industria dei trasporti esprime preoccupazione per le forniture dei supermercati.

I conducenti che entrano in Gran Bretagna dalla Francia potranno ancora entrare, ma si teme che i conducenti di camion non viaggeranno per evitare di essere “bloccati” nel Regno Unito.

Il caos causato dalle restrizioni Covid arriva all’inizio di una settimana cruciale dei colloqui sulla Brexit.

Primo ministro scozzese Nicola Sturgeon Boris Johnson ha chiesto un’estensione del periodo di transizione della Brexit, affermando che il nuovo ceppo COVID-19 richiedeva un’attenzione al 100% per affrontarlo.

James Withers, CEO di Food & Beverage Scotland Ha twittato il suo sostegno al ministro degli esteri.

“Lo sostengo totalmente. Non si tratta di incolpare nessuno per la nostra posizione. Non importa se voti per andarsene o restare. Dobbiamo solo renderci conto che tutto è cambiato. Siamo in una tempesta perfetta e stiamo entrando nel più grande cambiamento di età commerciale in questo momento”. Irresponsabile “, ha detto.

READ  Top 30 migliori Semi Per Prato del 2021: recensione e funzionalità intelligenti

Ha aggiunto: “Abbiamo parlato con due società (per chiarire) l’incubo. Quasi 1 milione di sterline di prodotti deperibili sono su camion in rotta verso i porti del Regno Unito (queste sono solo due società). Ora parcheggiate durante la notte. Natale è in ritardo, le perdite sono gravi”. .

Sterlina Lunedì mattina è sceso dell’1,2% a 1.336 dollari, poiché la situazione sembrava peggiorare. Lunedì mattina è prevista una riunione di gabinetto a Downing Street.

Prezzi del petrolio È sceso di circa il 3% ($ 1,54) a $ 50,72 al barile entro le 0510 lunedì, poiché il nuovo ceppo di coronavirus che ha sigillato gran parte del Regno Unito ha alimentato le preoccupazioni su una lenta ripresa della domanda di carburante a causa della chiusura dei confini europei. Il calo dei prezzi del petrolio è arrivato dopo sette settimane di guadagni, poiché gli investitori hanno incoraggiato l’introduzione dei vaccini Covid-19.

James Withers

James Withers: “Una tempesta perfetta” (Foto: Terry Morden)

Il Indice FTSE 100 È destinato a scendere di quasi l’1% o 54,6 punti, a 6.462, secondo IG Index, la piattaforma di spread betting. Il calo sarebbe stato più ripido se non fosse stato per il calo della sterlina che generalmente aiuta le azioni FTSE poiché i profitti per le grandi aziende sono in gran parte in dollari.

Antoine Buffett, stratega ING Ha detto: “È difficile scrollarsi di dosso la mancanza di progressi sulla Brexit dal panico per il nuovo ceppo di Coronavirus, ma entrambi sono deludenti e ha senso che la sterlina scenda.

Ha aggiunto: “Mi aspetto che le obbligazioni (Regno Unito) apriranno domani al rialzo a causa della domanda di asset sicuri”.

READ  Lautaro-Inter, rinnovamento ravvicinato: meno distanze e volontà condivisa. C'è una riunione all'ordine del giorno

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha dichiarato: “La variante Covid recentemente scoperta a Londra è preoccupante e dovrà essere esaminata dai nostri scienziati. Nel frattempo, stiamo scegliendo la strada della massima cautela”.

Il governo tedesco ha detto che tutti i voli dal Regno Unito saranno sospesi da mezzanotte. Il ministro della Sanità tedesco Jens Spahn ha dichiarato alla televisione pubblica ARD che il boom in continua evoluzione non è stato ancora identificato in Germania. Ha detto: “Ma ovviamente prendiamo molto sul serio i rapporti dalla Gran Bretagna”.


le notizie

I Paesi Bassi hanno vietato i voli con passeggeri dal Regno Unito fino al 1 ° gennaio. Austria. Anche Romania, Lituania, Lettonia, Estonia, Bulgaria, Repubblica Ceca e Svezia vieteranno i voli dal Regno Unito.

Andrew Obie, Director of Food and Sustainability presso il British Retail ConsortiumHa detto: “La chiusura della Francia al traffico del Regno Unito, compreso il trasporto di accompagnamento, pone difficoltà alla capacità del Regno Unito di importare ed esportare merci importanti durante il frenetico periodo natalizio.

“Sebbene le merci possano entrare dalla Francia, pochi corrieri saranno disposti a inviare camion e conducenti in tutto il Regno Unito senza assicurarsi che possano tornare nell’Unione europea in tempo.

“Questa è la principale via di approvvigionamento per i prodotti freschi in questo periodo dell’anno: gli attraversamenti dei canali vedono 10.000 camion che transitano ogni giorno durante i periodi di punta come il periodo che precede il Natale.

“Stiamo esortando il governo del Regno Unito e l’Unione Europea a trovare una soluzione praticabile al più presto possibile, per prevenire l’interruzione dei consumatori.

Segui Daily Business su LinkedIn

“I rivenditori hanno accumulato le merci prima di Natale, il che dovrebbe evitare problemi immediati. Tuttavia, qualsiasi chiusura prolungata del confine francese sarà problematica poiché il Regno Unito entrerà nelle ultime settimane prima che il periodo di transizione termini il 31 dicembre”.

READ  Top 30 migliori Copripiumino Matrimoniale 260X240 del 2021: recensione e funzionalità intelligenti

Rachel Reeves, segretaria ombra del lavoro nell’ufficio di gabinetto“Dopo l’ultimo fine settimana di caos governativo, la notizia di chiusure stradali da tutta Europa è molto preoccupante”, ha detto.

“Il Paese ha bisogno di sentire piani credibili e rassicurazioni sul fatto che le forniture essenziali, inclusi NHS, supermercati e produttori con importanti catene di fornitura, saranno protette.

“Non possiamo permetterci la stessa lentezza che questo governo ha mostrato durante questa epidemia. Il premier deve spiegare con urgenza cosa sta facendo per tenere la situazione sotto controllo”.

… e c’è dell’altro

More from Celestina Locatello

Gli israeliani aiutano la regione italiana afflitta dal Coronavirus e il miliardario paga Abramovich

Una squadra di medici israeliani, finanziata dal proprietario del Chelsea Football Club...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *