4 donne incinte su 20 immigrati morti in Tunisia sono annegate – Orange County Register

Le autorità tunisine hanno detto venerdì che quattro donne incinte erano tra i 20 migranti i cui corpi sono stati trovati al largo della costa tunisina dopo che l’imbarcazione del contrabbando è affondata, mentre continuavano gli sforzi per cercare altre 13 ritenute disperse.

Diciannove dei 20 migranti morti nell’annegamento di giovedì erano donne, secondo Mourad Turki, portavoce del tribunale distrettuale di Sfax nella Tunisia centrale.

Funzionari della Guardia Costiera e pescatori locali hanno recuperato i corpi, li hanno portati a riva e trasportati in sacchi di cadaveri bianchi in un vicino ospedale dove i corpi sono stati sottoposti ad autopsia.

Turki ha detto che quattro migranti sono stati salvati: uno è rimasto sotto controllo medico venerdì e un altro è scappato dall’ospedale.

Le foto dei corpi dei migranti coperti sono state scattate nel porto di Sfax, nella Tunisia centrale, giovedì 24 dicembre 2021. Le autorità tunisine hanno affermato che circa 20 migranti africani sono stati trovati morti giovedì dopo che la loro barca di contrabbando è affondata nel Mar Mediterraneo mentre cercava di raggiungere l’Europa. . Barche della guardia costiera e pescatori locali hanno trovato i corpi nelle acque al largo della città costiera di Sfax, nel centro della Tunisia. (Foto AP / Hussam Zouari)

Al-Turki ha detto che la barca, che era sovraffollata e in cattive condizioni, trasportava 37 persone: tre tunisini e uno dall’Africa subsahariana. Barche della Guardia Costiera e sommozzatori stanno cercando i 13 dispersi, ma venerdì non hanno trovato nuovi corpi o sopravvissuti, tra forti venti e onde alte nella zona.

Le autorità tunisine affermano di aver recentemente intercettato diverse imbarcazioni per il traffico di migranti, ma il numero di tentativi è in aumento, soprattutto tra la regione di Sfax e l’isola italiana di Lampedusa.

Le barche del contrabbando di migranti partono spesso dalla costa della Tunisia e dalla vicina Libia trasportando persone da tutta l’Africa, incluso un numero crescente di tunisini in fuga da difficoltà economiche di lunga data nel loro paese.

More from Celestina Locatello

Amazon vince per la prima volta il titolo di Champions League in Italia – Digital TV Europe

Amazon si è assicurata per la prima volta un pacchetto di diritti...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *